martedì 30 maggio 2017

L'arte di fermarsi


UNOeDUESliceofLife

Sapersi fermare. Dire basta. Dire Mi riposo.
Fermarsi in mezzo al flusso di persone e cose ed eventi che continuano il loro corso - in una gara senza senso.
Fermare il tempo.
Fermare il proprio tempo.
Lasciarsi andare ai propri ritmi.
Impedire che il mondo esterno dètti i suoi.
Non ascoltare più chi dice Provaci e Corri.
Sapersi fermare.
Fermarsi è un'arte.

Sedersi
E guardare il mare
Quando le onde si muovono immobili
Sedersi
E respirare le cose
Senza affanno
Senza fame.
Sbadigliando, in preda alla noia, fissando il nulla - fissando tutto.

Impedire che il mondo entri dentro di te, senza controllo. Che sia tu a lasciarlo fuori - che sia tu, con i tuoi modi, i tuoi tempi, a fare il tuo ingresso nel mondo.

E ora è il momento di fermarsi. 
Di rimanere sulla soglia del mondo esterno.
Di chiudersi nel proprio - piccolo, infinito - mondo.

L'arte di fermarsi.
Seduti, ad annoiarsi, a sbadigliare, a respirare il mare, a perdersi nell'aria.
A immaginare.


Immagine: Claude Monet, Il ponte ad Argenteuil, 1874, Musée d'Orsay, Parigi